top of page

Straccetti di manzo all'aceto balsamico. Un piatto delizioso!

Aggiornamento: 18 mag 2019

Una ricetta facile, buona e bella! Straccetti di Manzo e Verdure all'Aceto Balsamico, un piatto veramente scenografico che permette di seguire le stagioni, variando gli ingredienti e seguendo la propria fantasia.

Straccetti di manzo e verdure all'aceto balsamico
Uno dei piatti preferiti dagli ospiti del Ca' del Bosco

Io li chiamo straccetti ma in verità sono più simili ad una tagliata. Una volta infatti mi è capitato che, avendo poco tempo e la fretta si sa è cattiva consigliera, dal macellaio, invece che prendere il pezzo di carne per poi tagliarlo a casa, ordinai direttamente gli straccetti.

Arrivata in cucina però mi sono ritrovata con un ammasso di fettine sottilissime, tutte appiccicate l'une alle altre, ben lungi dalla mia idea di straccetti...no, i miei non sono così e adesso vi spiego come farli...

Qui sotto troverete gli ingredienti che normalmente uso, ma il bello di questa ricetta è che la potete adattare ai vostri gusti e quello che la stagione offre.


Ingredienti per 2 persone:

  • 2 bistecche di manzo (scamone/noce) da 150g l'una e spessa 1 cm circa

  • 1 carota

  • 1 zucchina

  • 1/2 peperone rosso 1/2 giallo

  • 1 porro

  • radicchio rosso (tardivo quando c'è)

  • pomodorini

  • rucola o misticanza o valeriana...a voi la scelta!

  • olio, sale, pepe e aceto balsamico q.b.

Quello che prende più tempo in questa ricetta è tagliare gli ingredienti!

Carota, zucchina, peperone, porro, vanno tagliati a fiammifero sottile e lungo, i pomodorini a metà, il radicchio se di Chioggia, affettato a striscioline, se tardivo, è perfetto così.

Con la carne stessa cosa, fiammiferi lunghi e fini.

In una padella (io uso il wok) scaldate un po' di olio ed iniziate mettendo la carota ed il peperone che prendono più tempo a cuocere, poi man mano aggiungete le altre verdure, per ultimi i pomodorini (che praticamente NON dovranno cuocere), salate e mettete da parte.

Le verdure dovranno risultare cotte si, ma ancora croccanti e potete prepararle con largo anticipo (e se avete esagerato nella quantità , nessun problema, quel che avanza può sempre essere utilizzato per condire una pasta, come ripieno per degli involtini di carne o più semplicemente come contorno).

Sempre nella stessa padella, aggiungendo dell'olio, adesso cuocete la carne.

Appena gli straccetti avranno preso colore, salate, pepate, aggiungete le verdure, mescolate e a questo punto irrorare con l'aceto balsamico.

Lasciate evaporare l'aceto e fare addensare il favoloso sughetto (qui la scarpetta sarà d'obbligo!)

Servite gli straccetti sul letto di rucola (o dell'insalata che avete scelto) et voilà, il piatto è pronto, bello per gli occhi ma soprattutto buono per il palato!


Manzo e verdure saltati con aceto balsamico e presentati su di un letto di rucola
Gli Straccetti dell'Hotel Ca' del Bosco

152 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page