La torta di mele e cannella. Delizia per il palato.

Aggiornato il: 10 mar 2019

Grazie alla loro facile conservazione le troviamo tutto l'anno, ma questo è il periodo dove vengono raccolte e sono croccanti, succose...

Qui nel bellunese vengono tagliate a rondelle e fatte essiccare, dando origine alle kodinze, ma l' impiego delle mele in cucina è infinito, fatte a purè per accompagnare un arrosto o crude assieme alla verza come insalata o più semplicemente, come qui all'Hotel Ca' del Bosco, sotto forma di torta...si, però che torta!!


Torta di mele e cannella e crumble (briciole) ingredienti per 6 persone

Per la frolla:

  • 100 burro (freddo!)

  • 200 farina

  • 70 g zucchero

  • 2 tuorli d'uovo

Per il ripieno:

  • 4 mele

  • 50 g zucchero

  • 1 cucchiaio di maizena

  • 1 cucchiaino di cannella

Per il crumble:

  • 50 g zucchero

  • 100 g farina

  • 100 g burro (freddo!)

Iniziamo con il lavare bene le mele (io adoro la buccia quindi non la tolgo, ma siete liberi di farlo se preferite) e tagliamole a pezzetti, eliminando il torsolo.

Mettiamo le mele in una ciotola assieme allo zucchero, la cannella e la maizena, mescoliamo e mettiamo da parte a riposare.

In un'altra ciotola mettiamo la farina con lo zucchero, mescoliamo e aggiungiamo il burro a pezzetti, impastiamo velocemente (il burro si deve ammorbidire ma non scaldare) ottenendo un composto sabbioso, aggiungiamo i tuorli, impastiamo e formiamo una palla, copriamo con della pellicola e mettiamo in frigo per circa 20 minuti (questa è la procedura classica, io preferisco stendere subito la pasta, rivestire lo stampo e metterlo quindi in frigo, a voi la scelta), nel frattempo prepariamo le "briciole".


Prendiamo un'altra ciotola dove mescoleremo lo zucchero con la farina, aggiungiamo il burro FREDDO a pezzetti e con la punta delle dita mescoliamo velocemente formando un composto sgranato, delle briciole appunto.

Prendiamo uno stampo a cerniera da 24cm, imburriamolo e infariniamolo oppure lo si può foderare con della carta da forno, bagnata e strizzata (io faccio così!).

Su di un piano infarinato, con un mattarello stendete la pasta più fine possibile (5-6mm) e foderaci lo stampo, bordi compresi...si rompe? Niente panico, fate un patchwork, durante la cottura la pasta si risalderà!

Se durante l'impresa la frolla è diventata troppo morbida ed i bordi tendono a cadere all'interno, rimettete lo stampo in frigo per un po', mettendoci dentro una ciotola o qualcosa di simile che possa tenere "in forma" il guscio di frolla.

Bene, adesso non resta che assemblare la nostra torta!

Accendiamo il forno, temperatura 180°.

Prendiamo lo stampo con il guscio di frolla, versiamoci dentro le mele che nel frattempo avranno fatto un bello sciroppo e ricopriamole interamente con le briciole.

Inforniamo per 45 minuti.

Il risultato è strepitoso, praticamente una marmellata di mele croccante!

Al Ca' del Bosco serviamo questa bontà con una spolverata di zucchero velo, una pallina di gelato alla vaniglia, il tutto cosparso con fiori di lavanda del nostro giardino...vi ho un po' tentati?


Torta di mele dell'Hotel Ca' del Bosco - Selva di Cadore

0 visualizzazioni

Hotel Ca' del Bosco

Via Monte Cernera, 10

32020 Selva di Cadore BL 

Frazione Santa Fosca

Phone: +39 351 5207248

 

 

PI/CF 00866370257

PRIVACY

2020 - Made with       and care in Selva di Cadore - Dolomites - Italy