top of page

I Fiori di montagna. Dalla Val Fiorentina, Selva di Cadore all'Averau e SettSass. La Stella Alpina.

L E O N T O P O D I U M A L P I N U M - S T E L L A A L P I N A -

Famiglia Asteraceae


La Stella alpina è considerata rara: la raccolta indiscriminata ne minaccia la sopravvivenza in molte stazioni.


Cresce tra i 1500 e i 2700 metri slm, lungo tutto l’arco alpino; essa è diffusa soprattutto sugli alti massicci calcarei in ambienti esposti, in luoghi rocciosi e nei pendii franosi (ghiaioni).

Fiorisce in luglio e agosto.

(In Italia è presente un’altra specie di Leontopodium, il Leontopodium nivale, presente nell’Appennino centrale: si distingue per una dimensione minore e una maggiore pelosità).


DOVE


Ecco due dei siti nei quali abbiamo avvistato gli esemplari di cui alle immagini:


Prima Foto: Sopra Fedare, spaziando liberamente verso il Monte Averau, nel luglio 2019


Seconda foto: lungo l’anello dei SettSass, nei pressi del Bivacco Sieff (versante sud) nel luglio 2017


edelweiss dolomites selva di cadore
Stelle Alpine: sopra Fedare, spaziando liberamente verso il Monte Averau, nel luglio 2019

stelle alpine delle dolomiti a santa fosca, selva di cadore
lungo l’anello dei SettSass, nei pressi del Bivacco Sieff (versante sud) nel luglio 2017

114 visualizzazioni0 commenti

Opmerkingen


bottom of page